L'azienda

2014, luglio. La società entra a far parte di società consortile a responsabilità CERTEMA. La Roggi srl ha il  compito  di  gestire  un  polo  di  innovazione  tecnologica  ad  accesso  aperto.  Il  progetto completamente finanziato con un contributo a fondo perduto  dalla Regione Toscana e dal Ministero dello  Sviluppo Economico con il supporto del partner scientifico Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa prevede l’acquisto di € 5.000.000,00 di attrezzature.

2011 Luglio. La Roggi srl partecipa come ATI alla risposta di un progetto della Provincia di Grosseto per la gestione di un Centro di ricerca multidisciplinare. Il progetto prevede il finanziamento al 100% di 5 Milioni per l'acquisto di attrezzature volte alla creazione di un laboratorio di ricerca. La Roggi Srl è stata riconosciuta quale soggetto gestore della ATI reggente il Centro di Ricerca.

2011. La società decide di istallare un impianto fotovoltaico della potenza di 45 KW necessari per il proprio consumo annuale.

2011. Con la consulenza di NTT si aggiudica un progetto per lo studio di un sistema automatico di raccolta del sughero.

2008. In collaborazione con NTT (NEXT TECNOLOGY TECNOTESSILE) -società gestore di centro di ricerca- presenta e si aggiudica un progetto delle consulenze qualificate per il processo di saldatura.

2007. L'azienda decide di fare il proprio ingresso in Contest, un consorzio che presenta, anome delle aziende partecipanti, progetti di innovazione tecnologica. Nello stesso tempo le stesse aziende partecipano alla manifestazione di interesse nei confronti della Provincia di Grosseto per la creazione di un centro di ricerca multidisciplinare nella provincia di Grosseto.

2006. La società sposta tutta la propria produzione nel nuovo ed attuale stabilimento sito nel Comune di Civitella Paganico.
L'aumentare degli ordini e delle commesse porta alla decisione di ampliare lo stabilmento stesso e di acquistare la seconda isola di saldatura robotizzata mediante un finanziamento agevolato della Regione Toscana.

2004. Inizio della produzione di parti assemblate per macchine operatrici, con ricerca di nuovi clienti ed acquisto di una prima isola di saldatura automatica.

La società nasce nel 2002 nel comune di Civitella Paganico, come azienda di riparazione macchine agricole.
L'impegno e la visione dei suoi amministratori la porta alla fine 2003 alla decisione di produrre parti assemblate per macchine operatrici, cercando nuovi clienti ed acquistando una prima isola di saldatura automatica.


Questo sito utilizza i cookies. Proseguendo la navigazione si intende accettata la nostra cookies policy. Leggi la nostra Cookies Policy.